Varese, attesa per la stagione 2024. Le ultime

Da qualche giorno, anche nei confronti degli operatori, pende il dubbio sul regolare inizio dell’attività di corse all’ippodromo Le Bettole di Varese.

Secondo quanto riferito dal sito Varese News, c’è stata una seconda visita da parte degli ispettori del Masaf che non hanno ancora dato il via libera alla stagione. Prevista una terza ispezione per monitorare lo stato della pista a pochi giorni dall’inizio della riunione, programmata originariamente per il 10 Luglio.

Gli ispettori, coordinati da Sauro Petrini, hanno rilevato un’altra anomalia: un dislivello nella prima curva della pista in erba, quella che cavalli e fantini affrontano dopo il passaggio davanti alla tribuna rossa.
Durante la prima ispezione , avevano chiesto un intervento sulla curva che immette nella dirittura di arrivo per il medesimo motivo. La soluzione individuata quindi sarà la stessa: spostare all’interno della pista lo steccato per consentire agli agronomi di compensare il dislivello con della torba e rinfoltire il manto erboso. Mentre tutto è risultato a posto per quanto riguarda la pista in sabbia. Nei giorni scorsi era stato immesso nuovo materiale e rimossi i cumuli a bordo pista.

Foto Varese News

Anche l’impianto di illuminazione è stato quasi interamente completato. Alcuni pali della luce, all’inizio della retta di arrivo in uscita dalla seconda curva, devono ancora essere sistemati. Per questo motivo non si esclude che le prime due giornate si corrano nella fascia pre-serale per sfruttare al meglio la luce naturale.
Occorre infine il via libera definitivo del comune per l’agibilità dell’impianto. A Luglio sono programmate sei giornate, ed in quella del 10 Luglio sarebbe programmato subito un Handicap Principale, il Mario e Gaetano Benetti. Chissà che non venga ritardato l’inizio della stagione.

Al momento le news sono queste, attendiamo altre conferme.

By Redazione

Related Posts