Usa: Seize The Grey vince le Preakness. Dettori pizzica un G3 con salto. Tris Fresu a S.A.

Ancora una volta di fronte ad un pubblico di appassionati, ma su una superficie lavorata dalla pioggia, si è tenuta una delle corse più attese in America. Le Preakness Stakes G1 vedono però stoppare il sogno di rivedere un vincitore di Triple Crown, perchè Mystik Dan, il vincitore del Kentucky Derby, si è fermato al secondo posto, pur correndo onorevolmente, battuto da un vecchio pirata delle corse americane quale Wayne Lukas che allena Seize The Grey (Arrogate), capace del coast to coast e ottenendo la seconda affermazione consecutiva. Il cavallo in questione aveva saltato il Kentucky Derby.

In giornata non è mancata la dose di italians a segno. Frankie Dettori (non piazzato con Imagination nelle Preakness, settimo), ha vinto le Dinner Party Stakes G3 in sella a Balnikhov per Phil D’Amato.

Anche Antonio Fresu ha fatto la sua parte, conquistando un tris a Santa Anita, da quest’altra parte degli States, raggiungendo la quota 58 vittorie in stagione. Anche Umbertino, 1 vittoria e 38 in stagione, ha messo il suo sigillo in apertura di pomeriggio a Santa Anita.

By Gabriele Candi

Related Posts