Tattersalls, rinnovata la sponsorizzazione con le Oaks d’Italia

Tattersalls, sponsor anche di Italian Post Racing, ha annunciato di aver rinnovato la sponsorizzazione nei confronti delle Oaks d’Italia, in programma all’ippodromo di San Siro di Milano, gestito da Snaitech. Domenica 9 giugno si svolgerà la seconda edizione delle ‘Oaks d’Italia Tattersalls‘ sulla distanza del miglio e 3 furlongs. Disputatesi per la prima volta nel 1910, la storica Classica offrirà un montepremi di 388.000 euro che la rende la quarta corsa di Gruppo 2 più ricca in Europa, e si affianca alle Tattersalls Irish 2000 Guineas, alle Tattersalls Irish 1000 Guineas e alle Tattersalls Polish St Leger, all’elenco delle corse sponsorizzate dal gruppo inglese.

Nell’ambito della sponsorizzazione, Tattersalls offrirà buoni da 15.000 ghinee, 5.000 ghinee e 2.500 ghinee ai proprietari del vincitore della Classica, del secondo classificato e del terzo rispettivamente da spendere alle Tattersalls October Yearling Sale 2024 o alle Tattersalls Somerville Yearling Sale, o alle Tattersalls Somerville Yearling Sale 2024. Nel 2025 Tattersalls Craven e Guineas accelerano le vendite. Al vincitore della corsa, al secondo classificato e al terzo verrà offerto anche l’ingresso gratuito tra le iscrizioni alle Tattersalls December Mares Sale.

L’Oaks d’Italia Tattersalls 2023 è stata vinta dall’imbattuta puledra italiana SHAVASANA, allenata da Stefano Botti per Katsumi Yoshida e allevata dalla Razza del Velino della famiglia Botti. La prima Classica dell’anno per le cavalle italiane è il Premio Regina Elena G3 vinto da BEENHAM, due volte passata per Tattersalls per l’allenatore Fabio Boccardelli e il proprietario Matteo Belluscio. È stata acquistata per la prima volta alla Tattersalls Somerville Yearling Sale dal precedente allenatore Rod Millman prima di venderla ai suoi attuali contatti per 19.500 ghinee alle Tattersalls Autumn Horses in Training Sale.

Shavasana, vincitrice di Oaks Tattersalls lo scorso anno

Tra i graduati di Tattersalls con possibilità di vedere dal vivo all’opera nelle Tattersalls Oaks d’Italia 2024 figurano SUN NEVER SETS, che ha impressionato al Premio Ceprano per Stefano Botti e l’Alma Racing dell’allenatore della Juventus Massimiliano Allegri, acquistata da Alessandro Marconi per 16.000 ghinee alla Tattersalls December Mares Sale. Insieme a lei ci saranno TOMIKO, allenatao da Paolo Aragoni per Luigi Ginobbi e acquistata per 20.000 ghinee da Marco Bozzi al Book 3 delle Tattersalls October Yearling Sale, e KROAZIA, allenata da Antonio Marcialis per Danny Aston Stable e acquistata da Valfredo Valiani per 8.500 ghinee alle Tattersalls Online June Sale.

La prossima vendita che si terrà a Tattersalls sarà la Tattersalls July Sale dal 9 al 12 luglio. I cavalli Star a Tattersalls ed in pista negli acquisti in Italia includono il già citato BEENHAM e i vincitori del gruppo BAPTISM, COLLINSBAY, FAYATHAAN e ROBERTO ESCOBARR.

By Redazione

Related Posts