aidan o’brien

Longchamp: Nelle Poule D’Essai des Poulains scende in campo Henry Longfellow

Longchamp: Nelle Poule D’Essai des Poulains scende in campo Henry Longfellow

Oggi tutti gli appassionati italiani avranno occhi per le Pouliches ma all’ippodromo di ParisLongchamp vanno in scena anche le 2000 Ghinee francesi con tredici purosangue al via e un favorito piuttosto netto in Henry Longfellow. Il figlio di Dubawi e della campionessa Minding, che prende il nome dal poeta statunitense, aveva già il suo bel programma di rientro per tutto l'inverno e se vogliamo si trattava di "un piano B". Non perché le Poulains siano meno importanti delle 2000 Guineas ma perché Aidan, alla fine, non ha mai voluto far scontrare i suoi imbattuti fuoriserie giovanili. Ma gli occhi dolci…
Read More
Chester May Festival: Un fantino, un allenatore, una giubba e i cavalli da seguire

Chester May Festival: Un fantino, un allenatore, una giubba e i cavalli da seguire

Grande spettacolo nella bomboniera di Chester con i tre giorni del Bloodles May Festival in programma da domani 8 maggio. Le prove più importanti da segnare sul taccuino sono le Cheshire Oaks (Listed Race) e il Chester Vase (Gruppo 3) nel day1, le Dee Stakes (Listed Race) e le Ormonde (Gruppo 3) di giovedì e le Huxley (Gruppo 2) che venerdì che chiuderanno la kermesse al "The Roodee" FANTINO DA SEGUIRE - FRANNY NORTON Non a caso soprannominato "The King Of Chester", Franny è la prova vivente che se sei abbastanza bravo l'età e solo un numero. La sua carriera…
Read More
Notable Speech, i motivi di una vittoria. City Of Troy, i motivi di una sconfitta

Notable Speech, i motivi di una vittoria. City Of Troy, i motivi di una sconfitta

Il mondo è cambiato. Per la prima volta dal 1938 infatti, un cavallo che non aveva mai corso a 2 anni, ha vinto le 2000 Ghinee di Newmarket. L'ultimo fu infatti Pasch, con in sella Gordon Richards e per il training di Fred Darling, ad alimentare questa particolare statistica. Notable Speech (Dubawi), il vincitore del 2024, ha debuttato infatti il 27 Gennaio a Kempton Park, in un ordinario convegno di corse ma mettendo subito in mostra un bel cambio di marcia. Qui sotto vi facciamo vedere tutte e tre le corse disputate dal cavallo di Godolphin. La storia è stata…
Read More
Road to Derby Italiano: Aidan O’Brien iscrive 4 cavalli, ecco chi sono

Road to Derby Italiano: Aidan O’Brien iscrive 4 cavalli, ecco chi sono

Continuano ad arrivare adesioni interessanti in vista del 141^ Derby Italiano del galoppo, in programma il 19 Maggio prossimo. A breve pubblicheremo la lista completa degli iscritti dall'estero, e anche le richieste di partecipazioni del Premio Presidente della Repubblica G3 e del D'Alessio Lr, potrebbero esserci sorprese. Intanto la notizia è che Aidan O'Brien ed Coolmore hanno iscritto 4 cavalli ad una Classica che non frequentano da tanti anni, ma intanto gli iscritti ci sono e sono possibili i loro inserimenti: Agenda, Ephesus, Highbury, Portland. Nulla di più. Le descrizioni: Agenda (Galileo), che ha vinto a fine Marzo la sua maiden…
Read More
Aidan O’Brien presenta la stagione 2024. Auguste Rodin, City Of Troy e non solo

Aidan O’Brien presenta la stagione 2024. Auguste Rodin, City Of Troy e non solo

Kevin Blake di At the races ha incontrato Aidan O'Brien nei canonici "stable tour" di inizio stagione, ed il trainer irlandese, semplicemente un fenomeno nel mondo delle corse, ha parlato dei suoi prospetti. Da quando è stato nominato allenatore nello storico complesso di Ballydoyle nel 1996, all'età di soli 26 anni, ha infranto ogni record che valesse la pena battere e vinto ogni gara che valesse la pena vincere in Europa e oltre.  Aveva una squadra di giovani particolarmente forte nel 2023 che promette di trasformarsi in contendenti alla Classic season nel 2024. Con la sua squadra di cavalli più anziani…
Read More
Oisin Murphy alla corte degli O’Brien? Ecco gli scenari

Oisin Murphy alla corte degli O’Brien? Ecco gli scenari

Una notizia rimbalza dalle isole britanniche. Oisin Murphy si sta preparando per un cambiamento significativo nella sua carriera e parrebbe sia stato precettato per inaugurare una nuova partnership con la famiglia O'Brien per la nuova stagione. La collaborazione includerebbe il rapporto del 28enne irlandese non solo con Aidan O’Brien ma anche e i suoi figli Joseph e Donnacha, ed è una mossa strategica che potrebbe rimodellare la prossima stagione agonistica in Europa.  Il coinvolgimento del tre volte champion jockey arriva in un momento in cui le alleanze tradizionali vengono rivalutate, offrendo a Murphy la possibilità di assicurarsi alcune delle corse…
Read More