Speciale Derby: Melfi alla caccia di un doppio riuscito poche volte nella storia

Il doppio 2000 Ghinee-Derby è un impresa titanica soprattutto, come leggeremo in seguito, se ottenuto in era moderna.

In Inghilterra, ad esempio, il primo a centrare l’obbiettivo è stato Cadland (Andrew) nel lontano 1826, dopo di lui ci sono riusciti altri trenta cavalli compreso Nashwan (Blushing Groom) che è stato ultimo purosangue a mettersi la seconda stella sul petto entro il ventesimo secolo. Nel nuovo millennio, invece, sono stati solamente in due a trionfare in entrambe le classiche e sono due nomi altisonanti come il campionissimo Sea The Stars (Cape Cross) e Camelot (Montjeu) e questo dovrebbe farci capire bene quanto sia cambiata l’ippica negli ultimi decenni.

In Francia il primo a riuscire nell’impresa è stato Gambetti (Young Emilius) nel 1848 e poi altri altri dieci cavalli lo hanno imitato ,ma al contrario del Regno Unito i doppi conquistati nel ventunesimo secolo sono ben quattro: Shamardal (Giant’s Causeway) nel 2005, Lope De Vega (Shamardal) nel 2010, Brametot (Rajsman) nel 2017 fino ad arrivare a St Mark Basilica (Siyouni) nel 2021, ultimo dei quattordici purosangue a centrare il doppio in terra francese.

Nella verde isola irlandese le 2000 Ghinee si corrono solo dal 1921 e Spike Island (Spearmint) ha centrato subito l’obbiettivo l’anno seguente, dopodiché altri otto cavalli, tra cui Grundy (Great Nephew), sono riusciti a vincere entrambe le corse fino a Desert King (Danehill) per un bis che manca ormai dal 1997. In Germania la doppietta non avviene dal 1996 con Lavirco (Konigsstuhl), ultimo dei ventuno cavalli capaci di tale impresa dopo che Investment (King Of Diamonds) aveva aperto la statistica nel 1869.

Nella storia ippica italiana, invece, sono undici i purosangue ad aver vinto Parioli e Nastro Azzuro, da Demetrio (Clairon) nel 1908 fino ad arrivare alla magica monta di Mirco Demuro in sella a Worthadd (Dubawi) a suggellare un doppio che ormai manca da quattordici anni. L’impresa di Melfi (Kessaar) si preannuncia dunque piuttosto ardua ma resta pur sempre il cavallo con il rating più alto a difendere il tricolore in questo Derby edizione 2024.

STATISTICHE DEI VINCITORI DI PREMIO PARIOLI DAL 1990

ANNOVINCITORE PARIOLISUCCESSIVA
1990CANDY GLEN4° GP LUIS VITTON GR1
1991MISIL1° TURATI GR2
1992ALHJAZ4° MEHL-MULHENS GR2
1993PELDER1° CRESPIANO CONDIZIONATA
1994POLIUTO5° JEAN PRAT GR1
1995PRINCE ARTHUR5° 2000 IRISH GUINEAS GR1
1996DANCER MITRAL5° DERBY ITALIANO GR1
1997AIR EXPRESS1° MEHL-MULHENS GR2
1998CRISOS IL MONACO10° DERBY ITALIANO GR1
1999ALABAMA JACKS7° TURATI GR2
2000DAVIDE UMBRO4° DERBY ITALIANO GR1
2001GIOVANE IMPERATORE14° DERBY ITALIANO GR1
2002DUPONT1° MEHL-MULHENS GR2
2003LE VIE DEI COLORI1° CAMPIDOGLIO CONDIZIONATA
2004SPIRIT OF DESERT5° BEAUGENCY CONDIZIONATA
2005RAMONTI2° DERBY ITALIANO GR1
2006RATTLE AND HUM10° DERBY ITALIANO GR1
2007GOLDEN TITUS3° JEAN PRAT GR1
2008SENLIS9° DERBY ITALIANO GR1
2009LIBANO6° SOLONAWAY STAKES GR3
2010WORTHADD1° DERBY ITALIANO GR1
2011AL REP1° HANDICAP HONG KONG
2012MALOSSOL8° PRIX DE MOUSSAC GR3
2013BEST TANGO7° DERBY ITALIANO GR2
2014SALFORD SECRET7° DERBU ITALIANO GR2
2015HERO LOOK10° HONG KONG MILE GR1
2016POETA DILETTO7° DERBY ITALIANO GR2
2017ANDA MUCHACHO3° DERBY ITALIANO GR2
2018WAIT FOREVER5° DERBY ITALIANO GR2
2019OUT OF TIME2° VITTADINI GR3
2020CIMA EMERGENCY5° DERBY ITALIANO GR2
2021FAYATHAAN6° VITTADINI GR3
2022SEE HECTOR6° LANDERSHAUPTSTADT GR3
2023VERO ATLETA4° DERBY GR2
By Perizio

Related Posts