Ratings: Pubblicati i valori RPR del Milano, Primi Passi e Vittadini

Sono uscite le valutazioni ufficiali e gli RPR del Gran Premio di Milano 2024 con il portale inglese che ha valutato con un ottimo 115 di RPR la vittoria di Flag’s Up (War Command). Stessa valutazione anche per il francese Woodchuck (Birchwood) mentre 114 è quella del terzo arrivato Tempesti (Albert Dock) e 113 quella del tedesco Sammarco (Camelot) per una media di 113 ben al di sopra del 105 richiesto per lo status di Gr3. E proprio sul Gran Premio di Milano vorremo spendere due parole visto che la corsa già godeva di ottima salute a livello di Ratings sulle ultime 3 edizioni (107.5 di Average sul 105 richiesto) e se questa valutazione trova conferma a fine stagione bisogna assolutamente chiedere l’upgrade della corsa a Gruppo 2 visto che anche l’Ambrosiano è di circa 2 libbre superiore alla media richiesta. Tuttavia bisogna sempre ricordare che i Rating di Racing Post non sono ufficiali ma comunque un punto di riferimento, la nostra valutazione di Flag’s Up, e della corsa, è di circa 4 libbre inferiore (come potrai leggere a questo link) che trova conferma nelle valutazioni ufficiali tedesche e francesi. France Galop ha convalidato il 50 di valeur (116.5 IPR) per Woodchuck mentre gli handicapper tedeschi quella di Sammarco con 94 (115.5) per una valutazione complessiva e ufficiale di 110 libbre e, come scritto sopra, è una valutazione da Gruppo 2.

Meno buone le valutazioni delle altre Pattern di giornata. Partiamo da quella di Arnis Master (Tai Chi) pari a 92 GAG, inferiore alla nostra di circa 2 kg, mentre il Racing Post valuta con 102 la prestazione del tedesco inferiore di 4 libbre alla valutazione ufficiale. 92 è il numero attribuito ad Estrosa (Sioux Nation), 94 per Amabile (Caravaggio) e 92 per Aggenstein, quest’ultimo valutato con 88 di GAG (96 libbre) per una media che si aggira sul 98 sulle 105 richieste e visto che la media migliore era quella del 2021 l’Average Race del Vittadini si abbassa ulteriormente mettendo a rischio lo status di Gruppo 3

Visto che non abbiamo riscontri ufficiali del Premio Primi Passi prendiamo per buona la valutazione del portale inglese di riferimento che valuta con 100 la vittoria di Korisa (Kodiac) stessa identica valutazione della nostra se parametrata in chili. Il problema sono le basse valutazioni degli altri a partire da Selfish (Ten Sovereign) con 84, poi Efialte (Faydhan) con 74 e per concludere il 69 di Gridodiliberta (Arcano) per una media rating più da Listed Race che da Pattern in una corsa che rischiava già lo status e questa valutazione di certo non aiuta.

By Perizio

Related Posts