Oaks d’Italia, -3: Le ultime conferme e programma della giornata

Si avvicina a grandi passi la importantissima domenica di Milano piena di passione al galoppo, che proporrà le Oaks d’Italia Tattersalls G2, l’ultima Classica di questa tornata 2024 dopo Premio Parioli, Regina Elena e Derby. In programma a San Siro domenica anche il Premio del Giubileo – Trofeo Snai Pay G3 per femmine anziane sui 2000 metri in pista media. In più anche il Premio Vittorio Crespi Listed per femmine di 2 anni sui 1200 metri, il XCV Royal Mares Listed per femmine di 3 anni ed oltre sul miglio.

Le notizie che diamo oggi riguardano alcune di pubblica utilità. L’inizio del convegno è fissato per le 16.45, saranno 7 corse in programma e le Oaks dovrebbero essere programmate (a seconda anche degli incastri del palinsesto), intorno alle 18.30. Ad occhio e croce dovrebbe essere la quinta corsa. Ma bisogna comunque attendere la dichiarazione ufficiale dei partenti che arriverà entro le 9.30 di venerdì 7 Giugno.

Dal 9 all’11 Luglio le Tattersalls July Sale

Altra questione riguarda il meteo. Ad oggi su Milano brilla un bel sole, ma potrebbero verificarsi rovesci proprio nella giornata di domenica rendendo il terreno potenzialmente pesante. Come spesso accade, non ci sono certezze sulle previsioni.

Quanto alle notizie sulle cavalle, poco da aggiungere rispetto a quanto espresso nei giorni scorsi con campo partenti che si è completamente o quasi delineato con circa 10 partecipanti. Quattro saranno le tedesche, sei le italiane. Unici due dubbi da sciogliere riguardano la monta di Calle Almazora, ballano due candidature in sella, e la presenza di Sopran Eagle e Bonny In Love, ma per il resto è solo attesa verso la dichiarazione ufficiale dei partenti che sarà così composto:

PROBABILI OAKS D’ITALIA G2 – per femmine di 3 anni sui 2200 metri della pista grande

  1. BONNY IN LOVE?
  2. CALLE ALMAZORA (Dario Vargiu?)
  3. DURAS (Eduardo Pedroza)
  4. GRIS CELEBRE (Dario Di Tocco)
  5. NIKKEI (Salvatore Sulas)
  6. ISFAND (Clement Lecoeuvre)
  7. PUNTA LANCIA (Alessio Satta?)
  8. QUETAME (Luke Morris)
  9. SAMAN (Miki Cadeddu)
  10. SOPRAN EAGLE? 
  11. SUN NEVER SETS (Mario Sanna)
  12. TOMIKO (Silvestre De Sousa)

PREMIO MARIO E VITTORIO CRESPI: Altra corsa interessante sarà la Listed per le femmine di 2 anni sui 1200 metri. Si prevede un campo partenti ristretto, ma di grande qualità. Confermate le presenze di Korisa (Kodiac), vincitrice del Perrone Listed a Roma, contro Selfish (Ten Sovereigns), impressionante al debutto, e Brown Lady (Shaman), altrettanto impressionante nella maiden dopo essere stata fulminata all’esordio dalla cavalla di Fabrizio Cameli, Selfish appunto. Ci sarà anche Anthaia (Ribchester). Il campo si completerà con altre, ma molto dello spettacolo dovrebbe arrivare da quelle.

PREMIO DEL GIUBILEO: Per il Premio del Giubileo G3, per femmine anziane sui 2000 metri in pista media, dalla Germania come abbiamo riferito ieri sono state confermate Peace Of Rose (Soldier Hollow) per Roland Dzubasz, Rose Of Lips (Mastercraftsman) per Eva Fabianova e Weltreise (Reliable Man) per Andreas Suborics. Delle italiane si sa che correrà Dolce Napoli con Dario Di Tocco e Taany con Dario Vargiu.

ROYAL MARES AL MAX: Anche il Royal Mares sui 1600 metri per cavalle anziane, una Listed, avrà la sua attrazione, e la principale è costituita dalla presenza di Estrosa (Sioux Nation), con la cavalla di Massimiliano Allegri che cercherà di confermarsi dopo l’eccellente terzo posto nel Premio Presidente della Repubblica di Roma.

San Siro attende le Oaks per domenica

Qui sotto i nostri speciali con i video indicativi verso le Oaks.

By Gabriele Candi

Related Posts