Oaks d’Italia, -2: Ufficiali i partenti e gli steccati. Ecco orari e programma

Sono diventati ufficiali alle 9.30 i partenti della giornata delle Oaks d’Italia sponsorizzate Tattersalls anche per questa edizione del 2024. Le Oaks, sui 2200 metri in pista grande per femmine di 3 anni con dotazione di €388.000, giunte alla 114° edizione (la prima nel 1910), chiuderanno il percorso Classico della stagione 2024. Ma non solo. Il pomeriggio, arricchito anche di due Listed ed un G3, è composto in totale di 74 partenti. Si comincia alle 16.05, cancelli aperti da qualche ora prima, le Oaks saranno alle 17.55 come quarta corsa del programma

DIECI PER LA CORONA: Al via ci saranno 10 cavalle che alla fine hanno aderito perfettamente alle nostre anticipazioni dei giorni scorsi. Vi raccomandiamo di seguire i nostri speciali tra sabato e domenica con interviste esclusive, trends, probabilità e schede. Gli steccati hanno detto che la probabile favorita Isfand (Isfahani) avrà in dote il numero 6 di corda. Le italiane Calle Almanzora (Johnny Red Kerr), vincitrice dell’Incisa, e Gris Celebre (Nathaniel), vincitrice del Coccia, hanno pescato rispettivamente il numero 1 ed il numero 10.

La sfilata dei fantini nelle Oaks

FRANCIA, GERMANIA E UN PIZZICO DI ITALIA: Nel Premio del Giubileo G3 – Trofeo Snai Pay, sui 2000 metri in pista grande per femmine di 4 anni ed oltre, 9 al via di cui 7 dall’estero ed in particolare Alpina Express (Sea The Moon) e Sacaya (The Grey Gatsby) per Carmen Bocskai, Peace Of Rose (Soldier Hollow) per Roland Dzubasz, Spirit Of Dreams (Guiliani) per Yasmine Almenrader, Understated (Nathaniel) per Andreas Wöhler, Une Perle (Mount Nelson) per Jerome Renyer, Weltreise (Reliable Man) per Andreas Suborics. Le uniche italiane saranno Taany (Teofilo) per Luciano Vitabile e Vaux le Vicomte (Lightning Spear) per Raffaele Biondi.

CRESPI CON UNA INGLESE: Nel Premio Mario e Vittorio Crespi Listed per 2 anni sui 1200 metri alla fine saranno in 6 e oltre alle più attese Selfish (Ten Sovereigns), 1 di steccato, Korisa (Kodiac), 2 di steccato, e Brown Lady (Shaman), si sono aggiunte anche Posard (Ardad) con Luke Morris, Anthaia (Ribchester) e la inglese Naana’s Diamond (Invincible Army) per Alice Haynes con Kieran O’Neill in sella, due volte seconda in carriera di cui una ad Ascot come immagini qui sotto.

Naana’s Diamond ad Ascot, seconda

ROYAL MARES PER SETTE: Nel Premio XCV Royal Mares Listed per femmine di 3 anni ed oltre sui 1600 metri, al via in 7 tra cui 5 italiane e 2 francesi. Le nostre speranze sono affidate a Estrosa (Sioux Nation), Aquila Reale (New Bay) poi White Lips (Aclaim), Incantatrice (Morpheus) e Sabry Del Lupo (Faydhan), mentre dall’estero 2 per Jerome Renyer quali Piensa En Mi (Intello), che in stagione ha vinto una Classe 2, e Ravioli (Churchill), lo scorso anno piazzata in Listed nel Prix Solitude Listed vinto da Undertstated che correrà il Giubileo. Qui sotto il video.

Il Prix Solitude vinto da Understated. Terza Ravioli.
By Gabriele Candi

Related Posts