Grandine a Varese, annullate le corse del 27 Febbraio

Domani non si correrà a Varese. Da pochi minuti è arrivato il comunicato ufficiale che di fatto certifica le indiscrezioni della tarda mattinata di lunedì. Il motivo, si evince dal comunicato, riguarda lo stato della pista già provata dalle violenti piogge e grandinate delle ultime ore, che hanno messo in ginocchio il varesino ed il varesotto.

Ecco il comunicato.

Come riferisce un giornalista di una testata locale:

Dopo una domenica di relativa tregua con isolati rovesci e anche qualche occhiata di sole, la settimana è iniziata con ancora pioggia su gran parte del territorio. Piove intensamente a Varese e la situazione non migliorerà nel breve, almeno non prima di mercoledì mattina.

«Tra oggi e domani è prevista molta pioggia – conferma il meteorologo varesino Gianluca Bertoni – la fase perturbata dovrebbe esaurirsi nella mattinata di mercoledì. Oggi vi è la possibilità di qualche nevicata fino a quote collinari duranti i rovesci più intensi. Dalla nottata progressivo rialzo del limite della neve».

«Domani – annuncia l’esperto – neve solo oltre 1’400-1’700 metri. Limite inferiore di circa 300 metri nelle vallate alpine. Con la parziale fusione della neve a quote inferiori e i notevoli apporti pluviometrici su terreni già intrisi di acqua, non si escludono locali esondazioni di torrenti. Attenzione – una raccomandazione finale per chi viaggia – a chi si muove verso Liguria di ponente! Sono previste precipitazioni intense».

By Redazione

Related Posts