Francia: L’Exbury apre la stagione con Horizon Dore. Les italiens attivi con Royal Grey ed i 2 anni

La stagione delle corse importanti in Francia comincia proprio questo sabato a Saint-Cloud, con il Prix Exbury G3 in qualità di prima corsa di Gruppo dell’anno da queste parti, ed una serie di test interessanti di cui riferiamo a parte.

Alla fine saranno al via in 6 e ne manca uno, Tempesti, che ha optato (giustamente) per correre il Circo Massimo peraltro uscito fuori come bellissima corsa ma che presenteremo a parte. Al via, come da previsione, Horizon Dore (Dabirsim), vincitore di Dollar G2 e piazzato di Champion Stakes G1, che si rimette in marcia con Patrice Cottier che ha parlato di un cavallo già a buon livello di preparazione. 

Il portacolori della Gousserie (vincitori di Arco) avrà contro Haya Zark (Zarak), Marquisat (Zarak), il supplementato American Flag (Wootton Bassett) con il campo completato da Mujtaba (Dubawi) e Gryphon (Vadamos). IL CAMPO PARTENTI CLICCANDO QUI.

Ma attenzione perché in giornata, per i 3 anni, ci sono il Prix Francois Mathet sui 2100 metri che guarda verso il Prix du Jockey Club, il Prix Omnium II Listed sul miglio per maschi verso le Poule d’essai des Poulains, e il Prix La Camargo Listed per femmine di 3 anni sul miglio per le “Pouliches”. 

Un pò come il nostro Arconte, Ceprano e poi il Brigadier Gerard, le tradizionali prove di preparazione in vista delle loro Classiche. 

ITALIA SI, ITALIA NO. Ma non è tutto, perché lunedì a Chantilly nel Prix Ronde de Niut Listed sui 1100 metri, si rivede una vecchia conoscenza del galoppo italiano quale Royal Grey (Havana Grey), vincitrice di Eupili Lr e seconda di Divino Amore Lr per conto di Nino Caracciolo ed Endo Botti, venduta in autunno per la cifra di €135.000 a à la vente d’élevage Arqana ed ora portacolori di Douglas Highet & Ballylinch Stud. Allenata da Nicolas Clement affronterà 11 avversarie tra cui Classic Flower (Calyx), vincitrice del Criterium de Maisons-Laffitte G2 ed ora al rientro stagionale. IL CAMPO PARTENTI CLICCANDO QUI.

I DUE ANNI: Altra cosa importante da dire della Francia riguarda la prima corsa per i cavalli di 2 anni di questa stagione, si terrà domenica a Lyon Parilly. Si chiama PRIX DU PREMIER PAS e si disputa sui 900 metri. Sono 9 al via e due cavalli sono italiani: Una è Trevi (Kodiac), cavalla di Pino Satalia, e l’altra è Mia Wave (Silverwave) allenata da Alessandro e Giuseppe Botti. Il campo partenti completo cliccando su QUESTO LINK.

By Gabriele Candi

Related Posts