È già Dubai World Cup: Anticipazioni degli italiani presenti. Dettori, Demuro, Fresu e..

Giusto il tempo di metabolizzare la Saudi Cup, che è già tempo di pensare a Meydan e alla notte della Dubai World Cup del prossimo 30 Marzo. I grossi calibri stanno rifinendo la condizione in vista dell’appuntamento clou, nei prossimi giorni daremo anche delle anticipazioni, ma intanto siamo in grado di dirvi quali italiani saranno presenti.

Ha detto si, ma era anche abbastanza scontato, Frankie Dettori che nelle ultime ore ha ufficializzato la sua presenza negli Emirati Arabi Uniti. Galvanizzato da una vittoria storica nel Big Cap di Santa Anita, ha confermato che monterà Lord North (Dubawi) nel Dubai Turf G1 con il quale tenterà una impresa leggendaria di vincere per 4 volte la stessa corsa. Il cavallo di John Gosden è di recente arrivato secondo nel Winter Derby G3.

Nella Dubai World Cup invece il jockey italiano è stato già ingaggiato per montare Crupi (Curlin) per Todd Pletcher, recente terzo della Pegasus World Cup G1 alle spalle di National Treasure e soprattutto quel Senor Buscador poi vincitore della Saudi Cup. Altri ingaggi a seguire.

Tra i fantini che parteciperanno alla festa ci sarà Antonio Fresu, sempre più convincente nella sua campagna Usa, che dovrebbe montare Ponntos (Power) nell’Al Quoz Sprint G1. Tutto ancora da confermare, ma è una possibilità per il jockey italiano che avrà un carnet di possibilità interessanti.

Ci sarà anche Cristian Demuro che è stato già ingaggiato intanto per montare il 5 anni giapponese Don Frankie (Daiwa Major) per il Dubai Golden Shaheen G1. Anche per lui altri ingaggi in fase di selezione.

Verso la Gold Cup G2 sulla lunga distanza, ci sarà anche Giavellotto (Mastercraftsman), terzo nel Red Sea Handicap sui 3000 metri di Riyadh, per Marco Botti ed i colori della Razza la Tesa.

By Gabriele Candi

Related Posts