Capannelle: Meno 5 al Parioli e Elena. Tutte le news. Nomellina out!

Capannelle, meno 5 alla prima grande giornata delle Classiche. In questo post siamo in grado di anticiparvi, con molta probabilità, quelli che saranno alle gabbie di partenza di Premio Parioli, Regina Elena e Premio Botticelli. Le informazioni sono ancora provvisorie, ma dopo un primo giro di telefonate alcune indiscrezioni hanno trovato conferma, in alcuni casi ci sono delle croccanti novità.

PARIOLI AFFOLLATO: I più attesi ci saranno tutti. Dal quartier generale di Endo Botti e Cristiana è arrivato il via libera per 4 cavalli: Melfi, che dovrebbe avere in sella Dario Di Tocco, poi ci saranno anche Muratone per Michele Solbiati, Mr Darcy per Massimiliano Allegri alla proprietà e il “dernier cri” Interstellar, che si è mosso bene nel Gardone. Cugino Stefano Botti da Cenaia risponde con 2 cavalli che saranno Master per la Blueberry e Midnight Mask per i Tanghetti, quest’ultimo vincitore di Premio Pisa. Dalla Germania confermato Ghorgan con Jack Mitchell. Da Milano c’è ancora riservatezza sulla presenza di Beholder, mentre da Roma arrivano conferme per River Spot con Alberto Sanna (3 vittorie nel Parioli) per Luigi Di Dio, e da Majin Bu con Dario Vargiu per Sebastiano Guerrieri, se tutto verrà confermato. Siamo in attesa di capire se Super Matteo entrerà nel computo dei partecipanti. Qualche dubbio anche per Cult Figure, che attende il momento della dichiarazione dei partenti per capire se tentare il salto o attendere qualcosa di soft al momento per consentire una completa maturazione al talentuoso grigio di Luciano Vitabile. Anche Walop De L’Alguer potrebbe bypassare l’evento, sia nel Botticelli che nel Premio Parioli. A confermarlo il suo allenatore Leonardo Chessa.

Probabili Premio Parioli G3 – 1600 metri pista grande – per maschi interi di 3 anni

  1. Beholder (Expert Eye)?
  2. Blu Note (Blu Constellation)
  3. Cult Figure (Dark Angel)?
  4. Ghorgan (Study Of Man). Jack Mitchell.
  5. Interstellar (Zoffany). Marco Ghiani?
  6. Majin Bu (Adaay). Dario Vargiu?
  7. Man With The Plan (James Garfield)?
  8. Master (Territories).
  9. Maturlo (Starspangledbanner)
  10. Melfi (Kessaar). Dario Di Tocco.
  11. Midnight Mask (U S Navy Flag). Salvatore Sulas.
  12. Mr Darcy (Fa Ul Sciur).
  13. Muratone (Mukhadram). Fabio Branca?
  14. River Spot (Havana Grey). Alberto Sanna.
  15. Super Matteo (Inns Of Court)?
  16. Walop De L’Alguer (Waldgeist)?

REGINETTE IN LIZZA, MENO UNA: Per il Regina Elena ci aspettiamo il “quasi” tutto esaurito. Conferme sono arrivate e le trovate qui sotto in grassetto. Il grande fascino di questa corsa ha di nuovo colpito Bruno Grizzetti, il più titolato in questa Classica con 6 affermazioni, che ci prova Amorevole (con Dario Vargiu, obviously) e daremo a questo aspetto un risalto che troverete nei prossimi giorni su queste colonne. Sebbene non ci sia la conferma ufficiale, le indiscrezioni raccolte dalla nostra redazione fanno propendere per un si grande come una casa. Da Pisa ci sarà il grosso delle partecipanti: Endo Botti e Cristiana Brivio sfoderano 4 cavalle: Sioux Life, sulla quale dovrebbe salire Dario Di Tocco, poi Mysterious Shadow, Calle Almanzora e Misstep

Cugino Stefano dice si con Sun Never Sets. La cavalla di Massimiliano Allegri sembrava in corsa per le Oaks, ma la logica impone di considerare anche il Regina Elena come obiettivo, dato il conforto delle linee. Ancora in dubbio la monta, potrebbe essere Mario Sanna ma il ballo delle selle è appena cominciato e potrebbero rivelarsi delle sorprese. 

Sempre dalla Toscana: Da Bolgheri ci sono novità su Nomellina, che per evitare problemi da moti ondivaghi ha deciso di bypassare l’evento, saltando sul treno della condizionata sui 1400 metri in pista dritta di sabato 27 a San Siro in vista del Nogara. Dallo yard di Pierantonio Convertino arriverà Eternal Blossom e la monta potrebbe essere quella di Pasquale Borrelli. Da Milano dovrebbe scendere Princess Chizara per Virginia Tavazzani mentre da Roma sono praticamente certe dell’ingresso Aretha Star con Alberto Sanna per Luigi Di Dio. Fabio Boccardelli ne schiera due: Atmosfera con Andrea Mezzatesta e l’importata Beenham con Germano Marcelli. Anche Gianni Colella sarà della partita con Grand Saxon e Tore Sulas in sella. Dalla Germania non ci sono ancora conferme per Three Havanas, ma quello lo sapremo nelle prossime ore e diremmo che sarà più si che no la sua presenza. Dalla Sicilia confermatissima la reginetta Greater Queen al cospetto di un esame irrinunciabile, date le premesse, per Salvatore Scalora. Da Roma anche Countess Susie per Affè e Happy Smile per SEB Guerrieri. Monta da stabilire.

Probabili Premio Regina Elena G3 – 1600 metri pista grande – Per femmine di 3 anni

  1. Amorevole (Mehmas). Dario Vargiu.
  2. Aretha Star (Postponed). Alberto Sanna.
  3. Atmosfera (Arcano). Andrea Mezzatesta.
  4. Beenham (Havana Grey). Germano Marcelli.
  5. Calle Almanzora (Johnny Red Kerr). Fabio Branca?
  6. Countess Susie (Bucchero). Francesco Dettori.
  7. Eternal Blossom (Cotai Glory). Pasquale Borrelli.
  8. Grand Saxon (Saxon Warrior). Salvatore Sulas.
  9. Greater Queen (Ten Sovereigns). Carlo Fiocchi.
  10. Happy Smile (Havana Grey). Samuele Diana?
  11. Misstep (Footstepsinthesand). Marco Ghiani?
  12. Mysterious Shadow (Ten Sovereigns)
  13. Princess Chizara (Cotai Glory). Luca Maniezzi.
  14. Sioux Life (Sioux Nation). Dario Di Tocco.
  15. Sun Never Sets (Karakontie). Mario Sanna?
  16. Three Havanas (Havana Grey). Jack Mitchell?
  17. Tomiko (Footstepsinthesand). Claudio Colombi.

ULTIMO TRENO PER IL DERBY: Nel Botticelli siamo ancora in fase di evoluzione. Possiamo confermare però qualcosa. Stefano Botti da Cenaia presenterà Calm Reef e Chicotai. Da Pisa arriva anche Dark Defence, e dalla provincia anche il buon Diomede. Dalla scuderia di Endo Botti e Cristiana ci sarà Montanair che ha scelto questa sfida. Da Bolgheri confermato Toussaint (che dovrebbe essere montato da Marco Ghiani), e da Milano Verso Le Stelle. Dalla Sicilia Sea Emperor per Salvatore Scalora. Siamo in attesa di conferme per The Tweed che dovrebbe provare.

Probabili Premio Botticelli Listed 2100 metri Capannelle

  1. Blackchester. Dario Vargiu.
    Calm Reef. Nicola Pinna.
  2. Chicotai. Alberto Sanna.
  3. Dark Defence. Pasquale Borrelli.
  4. Diomede.
  5. Enjoy The Summer
  6. Man With The Plan
  7. Montanair.
  8. Rising Palace?
  9. Sahara Kitten?
  10. Sea Emperor
  11. The Tweed?
  12. Toussaint. Marco Ghiani.
  13. Verso Le Stelle
  14. Walop De L’Alguer
By Gabriele Candi

Related Posts