Brutta caduta in Australia per Stefano Cherchi

Grave infortunio in Australia per il jockey italiano Stefano Cherchi. 

Il 23enne, caduto in sella ad Hasine nella terza corsa del pomeriggio di Canberra, è stato immediatamente portato in ospedale dopo aver subito una ferita alla testa e un’emorragia interna. Gli altri due fantini coinvolti, Jeff Penza e Shaun Guymer, non hanno riportato danni ma Cherchi è stato curato in pista per un’ora prima di essere portato in ospedale. Qualche giorno fa aveva ottenuto la prima vittoria nella sua nuova esperienza.

Cherchi si era trasferito a Newmarket per essere l’apprentice di Marco Botti all’età di 16 anni e ha montato più di 100 vincitori in Gran Bretagna prima di trasferirsi a Warwick Farm all’inizio del 2024 per l’estate e l’autunno australiani.

Tutti e tre i cavalli coinvolti nell’incidente hanno evitato gravi lesioni.

By Redazione

Related Posts