Arqana Summer Sale: Fatturato da €10M. Acquisti per Botti, Bozzi (8), Satalia e Somma

Si è conclusa ieri la terza giornata di aste organizzate da Arqana miste, le Summer Sale. Nel catalogo erano presenti cavalli di tutte le tipologie: Breeze up, 2 anni, tre anni, cavalli anziani, foals e fattrici. 

Il terzo giorno ha visto 89 cavalli presentati di cui venduti 61, con una clearance del 68% ed un fatturato di €1.142.500 con un top price da €100.000. 

In totale la sessione 2024 ha generato i seguenti numeri: Offerti 488 cavalli (lo scorso anno erano 412) con 326 cavalli venduti in totale (il 67%), un fatturato di €10.711.000 (-7% rispetto agli €11.515.750 del 2023). Anche la media in calo a €32.856 (-3%) ed il mediano a €16.000 (-16%). Per il quinto anno di seguito è stata superata la soglia dei €10 milioni. 

Il top price della tre giorni è stato MamboNumberfive (Born To Sea), 3 anni, saltatore, ancora maiden, venduto per €450.000 all’agenzia BLM Bloodstock. Prezzo alto anche per Charlus (Churchill), 3 anni, castrone, 3 vittorie ed un secondo posto in 4 corse disputate in piano, acquistato da un gruppo che fa capo a PB Bloodstock Services / H. Kirk / e Willie Mullins.

ITALIANI: Tra gli operatori italiani attivo Federico Barberini con 2 acquisti minori, mentre Marco Bozzi ha comprato 8 cavalli spendendo complessivamente €86.500 con un prezzo medio di €10.813 ed un top da €28.000 quale Bankier (Dark Angel), 3 anni, acquistato dalle scuderie dei Wertheimer & Frère. Alessandro Botti ha comprato Fashion Grey (The Grey Gatsby) per €80.000. Davide Satalia ne ha comprati due spendendo complessivamente €39.000 di cui €30.000 per la femmina Manganese (Nirvana Du Berlais). Del primo giorno è invece la notizia dell’acquisto da parte del proprietario del trotto Antonio Somma di un figlio di Zarak per €135.000 con prospettiva ostacolista. 

Gli acquisti di Marco Bozzi

I RISULTATI COMPLETI CLICCANDO SU QUESTO LINK.

By Redazione

Related Posts